Quattroperdue è un collettivo che fa base a Torino, ma disponibile a seguirvi in tutto il mondo: possiamo realizzare reportage per qualunque occasione che vi veda protagonisti.

Mariateresa Dell'Aquila fotografa matrimonio

MARIATERESA DELL’AQUILA

Nasco di lunedì in un mese che inizia di lunedì di un anno che inizia di lunedì: il massimo della precisione. Precisione tradita ancor prima di nascere, visto che qualche mese prima nevicava nel deserto del Sahara mentre io mi godevo i miei nove mesi di pace amniotica a passeggio per Rio de Janeiro. Poi, una semplice coincidenza mi rende una Carioca mancata e mi fa nascere a Torino. Sarà questo miscuglio che mi fa vivere con lo sguardo al cielo e i piedi saldamente piantati sulla terra?
Fotografo ai matrimoni perché amo le feste, e quando lavoro mi diverto perché è solo così che le foto sono davvero divertenti. Se poi posso farlo con tre amici, cosa chiedere di più?
Dicono di me che non parlo mai… No comment.

Davide Greco fotografo matrimonio

DAVIDE GRECO

Nasco a Torino l’anno in cui gli azzurri vincono il Mundial e la coppia Albano e Romina arriva seconda a San Remo cantando “felicità, è un bicchiere di vino ed un panino, la felicità!”.

I matrimoni ce li ho nel sangue a causa delle mie origini pugliesi e di un esercito ben addestrato di cugini, pronti ad affrontare l’altare fin dalla tenera età e oggi felicemente sposati. Nella prossima vita voglio avere una biografia che contenga le parole “successo”, “strawberry fields” e “tricheco”.

Dicono di me: non capirete mai perché ha studiato ingegneria.

Vincenzo Greco fotografo filmmaker matrimonio

VINCENZO GRECO

Mi tirano fuori una domenica d’ottobre del 1983 all’ora di pranzo. Nasco cuspide e per i primi 16 anni della mia vita credo di essere bilancia.

Faccio video, cartoni animati, insegno..ma mia madre, non conoscendo bene il mio lavoro, dice alle amiche, durante l’ora del thè che aggiusto computer. Adoro così tanto i ragazzi di Quattroperdue che li vorrei al mio matrimonio.

Dicono di me: ma lo sai che da alcune settimane non proietti più ombra?

Vanessa Vettorello fotografa filmmaker matrimonio

VANESSA VETTORELLO

Nasco cicciona, con la testa allungata e tanti capelli in una calda mattinata d’agosto dopo una notte di travaglio: motivi già abbastanza validi per la successiva iscrizione a Psicologia.

Parallelamente mi appassiono alla fotografia e inizio a studiare anche quella, trasformandomi in un ibrido munito di obiettivo che trova la sua perfetta collocazione in mezzo alla gente. Attraverso sofisticate tecniche di ipnosi vi convincerò che i Quattroperdue sono ciò di cui avete bisogno.

Dicono di me: sei il demonio (in realtà lo dice solo Vincenzo Greco)